Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

CLIL ed Educazione Civica

CLIL (Content and Language Integrated Learning, solo per gli indirizzi liceali) ed Educazione civica fanno parte dell'offerta formativa dell'Istituto.

Perchè considerarli progetti internazionali?

L'insegnamento CLIL prevede l'insegnamento e lo studio in lingua straniera di discipline non linguistiche: matematica, scienze, storia dell'arte e le altre discipline oggetto di studio vengono affrontate dai docenti in una lingua straniera (inglese, francese, spagnolo o tedesco). Questo tipo di approccio alla materia prevede l'attivazione di strategie specifiche che mirano ad approfondire la conoscenza lessicale e le competenze di comprensione e produzione scritte e orali.

I percorsi di Educazione civica, insegnamento obbligatorio a livello nazionale (decreto n 35 del 22 giugno 2020), sono progettati dai singoli Consigli di Classe in modo che ogni disciplina integri nei propri programmi i "nuclei concettuali" fondamentali attraverso specifici argomenti e moduli.

Questi due insegnamenti possono essere considerati a pieno titolo "progetti internazionali" in quanto intrecciano competenze linguistiche, competenze disciplinari e competenze di cittadinanza. Diversi sono stati negli anni i progetti che hanno portato gli studenti ad allargare il proprio orizzonte di osservazione all'ambito internazionale.

Pertanto, si può affermare che l'approccio a questi due progetti offre agli studenti quelle competenze di cittadinanza europea e internazionale che sono parte integrante dello spirito formativo dell'Istituto Terragni.

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Marzo 2022 11:03